MUSICONNECT ITALY: PRIMO INCONTRO A DICEMBRE


WhatsApp Image 2021-09-17 at 08.30.39Era nell’aria da un po’ di tempo, e siamo felici di confermare che il primo incontro di MUSICONNECT ITALY si terrà a Pistoia dal 2 al 5 dicembre. La storia inizia qualche anno fa con un primo incontro in Canada per discutere dell’opportunità di creare una “rete delle reti” per la promozione della World/Folk music. Musiconnect Italy a Pistoia sarà il primo meeting professionale totalmente dedicato alla promozione  della filiera italiana con un focus particolare sui progetti musicali pronto all’export. Visita il sito per maggiori informazioni. 


PERCHE’

La world/folk music italiana ha sempre riscontrato un’ottima accoglienza all’estero. Il problema maggiore fino ad ora è stato la mancanza di una visione unitaria degli attori della filiera che hanno sempre preferito puntare su iniziative individuali piuttosto che su azioni coordinate. Con la creazione di ITALIAN WORLD BEAT qualche anno fa si è cercato di proporre una risposta, almeno nella partecipazione a incontri professionali importanti a livello internazionale e regionale (WOMEX, Visa for Music, BabelMed, ecc.). Oggi, con l’incontro di Pistoia, si gioca in casa e si invita attori internazionali a farsi un’idea sul campo.

ic1

L’obiettivo è duplice:

  • lo sviluppo e l’intensificazione dei rapporti tra gli operatori culturali nazionali attraverso molteplici attività di networking rivolte alla formazione ed alla condivisione delle esperienze professionali.
  • la promozione e la creazione di opportunità di connessione con gli operatori culturali internazionali consolidando collaborazioni e scambi culturali preesistenti e stimolandone di nuovi.

COSA

La formula dello showcase (20 progetti artistici) è ormai internazionalmente riconosciuta come la più efficace ai fini della diffusione e della promozione di un artista e dell’agenzia che lo propone ai festival internazionali. La possibilità di esibirsi davanti a operatori di primo piano nell’ambito del circuito world music mondiale rende Musiconnect Italy un’occasione unica e preziosa per gli artisti italiani.

ic2

Accanto agli showcase non mancheranno le opportunità di scambio e networking con un ricco programma di conferenze, workshop, speed meeting, ecc. 

CHI

L’evento è organizzato da Italian World Beat e dall’Associazione Culturale Brodo con il Patrocinio del Comune di Pistoia, di Nuovo Imaie ed è beneficiario del fondo Scena Unita e prodotto in partnership con La Fortezza 59, dove si terranno gran parte degli appuntamenti previsti.

  • Italian World Beat dal 2017 svolge attività di networking internazionale a favore degli operatori musicali italiani di area world/musica d’autore attraverso un’intensa attività di pubbliche relazioni e partecipando alle principali fiere internazionali di settore quali WOMEX, Babel Med Marseille, Mercat De Musica Viva de Vic, Budapest Ritmo, Seoul Music Week, è partner ufficiale di Visa for Music (Marocco), di Atlantic Music Expo (Capo Verde) ed è tra i fondatori del progetto globale Musiconnect, nato nel 2018 in Canada.
  • L’Associazione Culturale Brodo è attiva nella città di Napoli come organizzatore di eventi culturali e musicali di elevata qualità in contesti museali (Museo di Pietrarsa – Mann – Museo Nittsch, Palazzo dello Spagnolo).
  • La Fortezza 59, locale inaugurato all’inizio del 2020, ricopre un’area di 1400 mq ed è situato nel centro della città di Pistoia alle spalle della Fortezza Medicea Santabarbara, uno spazio polivalente che promuove ed organizza molteplici attività che spaziano dalla ristorazione all’organizzazione di eventi musicali, mostre e presentazione di libri, nato con l’intento di restituire spazi fruibili ad uno dei parchi più belli e storici della città.

PARTECIPANTI

All’incontro parteciperanno operatori nazionali e internazionali, artisti, rappresentati delle istituzioni, dei media e delle organizzazioni culturali e artistiche. 

A conferma dei risultati del lavoro del network Italian World Beat negli ultimi quattro anni, hanno aderito all’iniziativa e saranno presenti:  

  • Brahim El Mazned 
    ( Visa for Music ) – Marocco
  • Patrick De Groote 
    ( Sfinx Mixed Festival ) – Belgio
  • Michael Christophe 
    ( MusiConnect Canada ) – Canada
  • Javier Jiménez
    ( Festival Boreal ) – Isole Canarie
  • Mercedes Caxaj
    ( Small World Festival ) – Canada
  • Alfredo Caxaj
    ( Sun Festival London Ontario ) – Canada
  • Daniela Nardi
    ( Global Toronto ) – Canada
  • Jeremy Howard
    ( Cultural Center of Letterkenny ) – Irlanda
  • Weyer Balàsz
    ( Budapest Ritmo ) – Ungheria
  • Laura Camacho Salgado
    ( Oslo World ) – Norvegia
  • Francesco Fodarella
    ( Ariano Folk Festival ) – Campania
  • Giovanni Seneca
    ( Adriatico Mediterraneo Festival ) – Marche
  • Saul Beretta
    ( Suoni Mobili ) – Lombardia
  • Maurizio Busia
    ( Festiva Au Desert ) -Toscana
  • Riccardo Zammarchi
    ( Florence Folks Festival ) – Toscana
  • Furat Quaddouri ( Sharjah World Music Festival ) – Emirati Arabi
  • Jarmila Vickova
    ( Bratislava World Music Festival ) – Slovacchia
  • Toni Alvarez
    ( Mercado Musical de Extremadura ) – Spagna
  • Anna Masatova
    ( Conference Director Nouvelle Prague ) – Repubblica Ceca
  • Luc Yatchokeu
    ( Coord. Art Connect Africa ) – Camerun
  • Carles Sala Marzal
    ( Coord. Cultura Viva – Fabrica de Creaciò Fabra i Coats ) – Spagna
  • Imed Alibi
    ( Festival International de Carthage ) – Tunisia
  • Jose Da Silva
    ( Atlantic Music Expo / Kriol Jazz Festival ) – Cabo Verde
  • Alexandra Archetti Stolen
    ( Oslo World ) – Norvegia
  • Gigi Di Luca
    ( Festival Ethnos ) – Campania
  • Mario Gulisano
    ( Alkantara Festival ) – Sicilia
  • Enrico Romero
    ( Audiorium Flog ) -Toscana
  • Giuseppe Marasco
    ( Calabria Sona ) – Calabria
  • Riccardo Zammarchi
    ( Florence Folks Festival ) – Toscana
  • Giovanni Tafuro
    ( Pistoia Blues ) – Toscana

MUSICONNEXT

MUSICONNEXT è un focus speciale dedicato ai giovani artisti che avranno la possibilità di esibirsi dinnanzi ad un pubblico prevalentemente costituito da programmatori nazionali ed internazionali e operatori culturali appartenenti a diverse figure professionali di settore.

La selezione degli artisti è affidata al board di MUSICONNECT ITALY, attraverso un’application call, scaricabile qui.

www.musiconnect-italy.com 


Visita il nuovo sito web. Scopri i nostri servizi !  

 

Contattaci

Pubblicato da Eric E. van Monckhoven

Project Agent - Eco-social Consultant - Cultural Producer www.music4you.nu

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: