LA TUA MAILING LIST: DOPO LA TUA MUSICA (E L’INGLESE), UNA COSA IMPORTANTISSIMA

In questi giorni, sono spesso sulle piattaforme social. C’è tanto movimento. E’ bello perché i social media ti aiutano ad interagire con la tua comunità. Vedo vari artisti che fanno un lavoro fantastico di animazione.

Questo però non deve assolutamente impedirti di pensare a far crescere la tua mailing list, o lista di contatti. Grazie alla tua mailing list puoi entrare in contatto quando vuoi e da dove vuoi con i fan o follower che ti hanno rilasciato il loro indirizzo di posta elettronica e il proprio nome (questo è il minimo che ti serve – meglio se puoi anche ottenere il loro cognome, numero di telefono, e sapere in quale città/paese vivono).

La tua mailing list, a differenza di un profilo su una piattaforma social, è tua. Rappresenta, come dicono in inglese, il tuo “asset” più importante dopo la tua musica. Un “asset” è un entità di valore intangibile che fa crescere il tuo “business”.  Un video su Youtube che diventa virale non è un asset. Non porta niente nel tuo portafoglio. Può essere utile se usato in modo intelligente all’interno di una strategia di web-marketing pensata a 360 gradi – ma non è indispensabile.

La tua mailing list è importantissima. È come il motore di una macchina. Con la tua mailing list puoi inviare la tua newsletter, le tue offerte, i tuoi nuovi contenuti, ecc. direttamente nella casella postale dei tuoi contatti. E la casella postale rimane il luogo dove arrivano le notizie più importanti. La gente tiene alla sua casella postale. Anche per questo ti consiglio di non inviare messaggi spam, ma piuttosto di usare un servizio ad hoc come Mailchimp o altro.  Sono questi contatti che ti faranno guadagnare se riesci a curare in modo creativo e consistente la relazione con i tuoi contatti.

E non importa il numero di contatti. Anche con una lista di 500 contatti potresti dare sostenibilità al tuo progetto. Potrebbe essere un tuo obiettivo di fare spendere da 10 a 30 euro/anno, o di più, a ogni contatto. Non farebbe la differenza? Pensaci bene e inizia subito.


Qui di seguito troverai un link per una formazione online (gratuita fino a fine maggio) impostata come si deve. Dedicando 1 ora al giorno per 10 giorni, imparerai come muoverti. Non è un corso teorico. Dopo esserti registrato e averci partecipato, mandaci un commento. Buon lavoro.

EMAIL MARKETING (in italiano) Vai al link e registrati

 

Pubblicato da Eric E. van Monckhoven

Project Agent - Eco-social Consultant - Cultural Producer www.music4you.nu

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: